docce

Docce e guardaroba

Il servizio docce offre ogni giorno una risposta alle persone più disagiate che non hanno alcuna possibilità di curare la propria igiene personale; offre inoltre la quotidiana possibilità di radersi, un’attività che contribuisce a dare dignità alla persona. Un piccolo cambio biancheria è garantito a coloro che vi accedono.
0
Servizi offerti in tutto

Il servizio guardaroba si occupa di distribuire abiti, abbigliamento intimo nuovo e calzature alle persone che ne fanno richiesta perché prive delle risorse sufficienti per acquistarle, cercando di soddisfare le esigenze di tutti. Nel 2017 sono state elargite 4.553 docce nell’arco di 302 giorni l’anno. L’analisi demografica degli utilizzatori del Servizio Docce della Casa della Solidarietà di Via Saponaro 40 mette in evidenza una prevalenza maschile 86% contro il 14% femminile. L’età media è di 45 anni, ma per le sole donne si innalza a 51 anni. In generale la provenienza geografica vede rappresentanti di 55 paesi: i più numerosi provengono dall’Italia 29% poi dal Marocco 15% e Albania 13%. La componente femminile che frequenta il servizio proviene da 15 paesi diversi, in particolare il 34% sono italiane, mentre il 16% dall’Ucraina e il 10% dalla Romania. Si accede al servizio dopo colloquio con l’Assistente Sociale che provvederà a rilasciare una tessera dal costo di 1€ e della durata di un mese, che permette l’accesso al servizio quotidianamente. Il Servizio è attivo dal Lun al Sab dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 17.30 alle 21.30. Anche presso la sede di via Bertoni è presente il servizio docce, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 11.00. (20 docce al giorno per 5 giorni = 100 docce settimanali = 400 docce mensili. 400×12 mesi = 4.800 annuali).