Direttore Sanitario, Dott. Stefano Orfei

Inizia per me il terzo anno alla Direzione Sanitaria del Poliambulatorio della nostra Fondazione. Devo confessare che il lavoro è stato molto duro: cercare di far coincidere le nuove e sempre crescenti esigenze sanitarie ed umane dei nostri pazienti con le novità di legge (es. la legge sulla privacy), con le nuove necessità del mondo informatico (es. archiviazione di tutti i fascicoli sanitari precedenti in formato elettronico, informatizzazione delle nuove) è stato un compito veramente arduo che non avrei potuto portare a termine senza l’aiuto di tutti i miei collaboratori, dai Medici ai Volontari, dagli Operatori agli Impiegati. Ed i risultati di questo anno si possono vedere analizzando, nelle pagine relative al Poliambulatorio, il Bilancio Sociale.
Nello specifico:
›› Poliambulatorio medico: 53.038 prestazioni
›› Poliambulatorio odontoiatrico: 10.990 prestazioni
• Si è registrato, purtroppo, un incremento delle prestazioni mediche e farmacologiche anche per gli utenti italiani, per una generale crescita delle nuove povertà. Ringraziamo la Fondazione Banco Farmaceutico – ONLUS che, donandoci farmaci per un un totale di 441.792 €, ci ha permesso di registrare un notevole risparmio economico; così pure i contratti stipulati con il più importante grossista di farmaci di Milano e con due Ditte Farmaceutiche ci hanno permesso di ridurre ancor più le spese farmaceutiche anche con l’uso di un software per la gestione dei farmaci elaborato dal nostro Esperto Informatico (YUIT). in collaborazione con la nostra Farmacista. Tutti gli Operatori dell’accoglienza del Poliambulatorio e delle case periferiche hanno partecipato a due Corsi di primo soccorso medico con uso del Defibrillatore Automatico ottenendo l’abilitazione all’uso di tale strumento salvavita, ormai presente in tutte le nostra strutture. Un particolare ringraziamento anche al Dr. G. Nervetti che, insieme alla sua Infermiera Sig.ra Camilla Garavaglia, ha gestito nel 2017 con grande professionalità l’impegnativo Ambulatorio della Caserma Montello, garantendo l’assistenza medica ed umana alle centinaia di Ospiti ivi residenti, esperienza terminata il 31 dicembre della scorso anno. Nel ringraziare ancora una volta tutti i miei Collaboratori per l’aiuto avuto durante questo anno, li invito a continuare nell’opera al fine di migliorare sempre più il servizio offerto ai nostri pazienti che sono i più poveri e pertanto i più amati dal Nostro Signore.

La struttura

La struttura si sviluppa su diversi livelli:

PIANO INTERRATO

• La farmacia
• Il locale deposito farmaci
• Lo spogliatoio
• Docce e servizi igienici

PIANTERRENO

Tre ambulatori di medicina generale e specialistica

PRIMO PIANO

• Il poliambulatorio odontoiatrico
• L’ambulatorio oculistico

SECONDO PIANO

• La sala prelievi
• Il servizio di optometria
0
Totale prestazioni
È in vigore una convenzione tra il Centro Fratelli di San Francesco e ATS Milano, in virtù della quale i medici volontari possono applicare il codice STP (straniero temporaneamente presente) inteso a garantire, anche alle persone prive dell’iscrizione al servizio sanitario nazionale, cure mediche e visite di ogni genere. La collaborazione con diverse strutture esterne di alto livello, anche attraverso la convenzione ufficiale con ATS Milano, consente un completamento dell’attività medica da noi svolta in sede. Sono attualmente attivi accordi con la Fondazione IRCCS Cà GrandaOspedale Maggiore Policlinico, l’Ospedale San Paolo di Milano, l’Istituto Neurologico Carlo Besta, l’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, l’Istituto Stomatologico Italiano ed i centri di riferimento HIV e MST. Nell’ambito delle disposizioni regionali il Poliambulatorio ha inoltre una convenzione con l’Ospedale Niguarda per l’accesso all’Ambulatorio di Villa Marelli che da sempre si dedica alla prevenzione, diagnosi e cura della malattia tubercolare. Una menzione a parte merita inoltre Synlab Italia Srl con la quale è stato stretto un accordo che ha portato all’apertura di un Punto Prelievi Citylab, accreditato dall’ATS, nel nostro Poliambulatorio. Lo Studio Odontoiatrico vanta invece una costante collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, in particolare con il corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali, coordinato dalla Prof.ssa Laura Strohmenger. È inoltre fondamentale il supporto dell’Ordine Provinciale dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri di Milano, che fornisce costante aiuto nell’attività di reperimento dei medici volontari. L’attività del Poliambulatorio medico è resa possibile grazie a tutti coloro che operano attivamente nel Poliambulatorio medico, oltre al Direttore Sanitario, alla coordinatrice Suor Liliana Scolari, a tutti i medici volontari, agli assistenti alla poltrona, agli operatori, cui va il riconoscimento più grande per il costante impegno nel lavoro svolto durante tutto l’anno.