La prima impressione quando la vedevi era quella di avere davanti a te una donna forte, rigorosa, sicura di sé.

Lei era così, ma era anche tanto altro. Era generosa, attenta, sensibile nei confronti di  chi stava attraversando le difficoltà della vita o chi in quella vita si era perso,  proprio a loro  ha pensato  quando nel dicembre del 1997, insieme ad altri benefattori, ha fondato  l’Associazione Fratelli di San Francesco.

Aiutare gli “ultimi”.

Ci credeva lei, e ci credevano  i volontari e coloro che l’hanno seguita per 20 anni e  che continuano a svolgere questa nobile attività.

Aveva un’attenzione per tutti, ed in silenzio aiutava le persone che si rivolgevano a lei  direttamente, o indirettamente creando attività a favore di questi ultimi.

Chi la conosceva non poteva che avere un grande di rispetto e gratitudine nei suoi confronti.

Ci ha lasciati  così, con il suo  ricordo nella testa e nel cuore, lei  madre e  donna molto impegnata anche professionalmente, ci ha salutato ieri  in silenzio.

Ciao Gianna !