Sostienici

Sostienici

Ciò che ogni giorno i Fratelli di San Francesco d’Assisi ONLUS possono fare per aiutare le persone in difficoltà è reso possibile grazie alla generosità dei propri donatori. Con la tua generosità, ci aiuterai a fare molto di più!
“Esercitate la carità, esercitatela con entusiasmo: non fatevi chiamare due volte,
siate solleciti Interrompete qualsiasi occupazione, anche santissima, e volate in aiuto dei poveri”

(C. Cottolengo)
Donare alla Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi ONLUS non è solo un atto di generosità; vuol dire investire sulla persona, sulla sua vita e sul suo futuro. Si può esser certi del buon fine delle proprie donazioni, attraverso quanto verificabile sul bilancio sociale, sul sito internet, nelle newsletter che vengono inviate a tutti i donatori e che contengono gli aggiornamenti dei progetti in corso nonché i progetti futuri, ma soprattutto attraverso tutti coloro che sono riusciti ad “iniziare” una nuova vita grazie ai vostri aiuti.
Come sostenerci
Siamo volontari e operatori del CENTRO FRATELLI DI SAN FRANCESCO, e da oltre 20 anni assicuriamo un aiuto a tutte le persone che ogni giorno bussano alla nostra porta. Questo periodo è uno dei più difficili in assoluto per tutti, immagina per chi non ha un tetto sulla testa o per chi è solo e fatica a procurarsi anche un pasto al giorno. L’emergenza coronavirus ci sta mettendo a dura prova e abbiamo bisogno del tuo aiuto e sostegno! Sono tante le famiglie in difficoltà che seguiamo, gli anziani soli ai quali ogni giorno portiamo un pasto caldo e assicuriamo una telefonata amica. Molti, forse troppi i clochard che non hanno dove stare e che in questo periodo sono i più esposti al rischio di contagio. Il tuo aiuto è per noi fondamentale, sostienici! Stiamo esaurendo tutti i prodotti di prima necessità (cibo a lunga conservazione), ma soprattutto prodotti igienici (mascherine, gel, alcol, acqua ossigenata ecc.…). Per favore, non lasciarci soli! Sostienici ora con la tua donazione e aiutaci a difendere i più deboli in questa emergenza per il coronavirus. Grazie
Compila il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico Firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale” Indica il Codice Fiscale della Fondazione: 97237140153 Conto corrente Postale n. 27431279, intestato alla Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi Onlus, via della Moscova, 9 – 20121 Milano

IBAN: IT92 W030 6909 6061 0000 0166 430 || BIC : BCITITMM || Banca Intesa || Filiale 55000 – Fil. Accentrata Ter S || Intestato a Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi Onlus, via Moscova, 9 – 20121 Milano

Assegno bancario non trasferibile intestato a: Fondazione Fratelli di San Francesco D’Assisi Onlus da inviare in busta chiusa a:Fondazione Fratelli di San Francesco D’Assisi Onlus – Via della Moscova 9, 20121 Milano. Allegare i propri dati per potervi ringraziare.
Grazie alla lungimiranza di alcune persone, la Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi Onlus ha potuto migliorare nel tempo l’offerta dei servizi alle persone bisognose, che sempre più numerose, necessitano di aiuto: emarginati, uomini che hanno perso il lavoro, esodati, inoccupati, anziani soli e adolescenti stranieri trovati in stato di abbandono sul nostro territorio.

Benefici fiscali
I lasciti a favore di Fondazione Fratelli di San Francesco non sono soggetti all’imposta di successione o di donazione, né ad imposta ipotecaria e catastale.

Per ricevere maggiori informazioni su come beneficiare la Fondazione di un lascito testamentario è possibile rivolgersi direttamente a Fr Clemente, contattando il numero
02 62545922 o inviando una e-mail a: segreteria@fratellisanfrancesco.it

DONA ORA

Agevolazioni fiscali

Tutti i sostenitori possono così godere delle agevolazioni fiscali per le donazioni in denaro effettuate alle Onlus. In particolare per le persone fisiche l’erogazione è alternativamente: detraibile dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% dell’erogazione liberale effettuata, nei limiti di Euro 30.000 annui (art. 83 comma 1 del D.Lgs. 117/2017); deducibile dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017). Per gli enti e le società l’erogazione è: deducibile dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017). La detrazione/deduzione è consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni e contributi sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.lgs. 241/1997 e secondo ulteriori modalità idonee a consentire all’Amministrazione finanziaria lo svolgimento di efficaci controlli. Le misure agevolative di cui sopra non sono cumulabili con i benefici fiscali contenuti in altre disposizioni. Il donatore pertanto non può usufruire per la medesima liberalità di più agevolazioni fiscali.